Logo
BLOG & PRESS

PUBBLICAZIONI, TEMATICHE, ARTICOLI E ATTUALITA'

BLOG & PRESS

Current tv sarà cancellato da Sky, forse!

[ad#ad-1]

Qualche settimana fa ricevo una delle tante telefonate promozionali, stavolta da parte di Sky Italia, con un offerta sull’ abbonamento per la tv satellitare; si sono accorti che da tre o quattro anni ho disdetto e non usufruisco piu’ dei loro servizi, forse’ perchè guardo poco la tv , che ci posso fare 🙂 .

Ad ogni modo, onestamente, ero tentato di aderire all’ offerta per un solo, unico e  semplice motivo: Current Tv ! Ho infatti comunicato all’ operatore.. oops scusate, al venditore di turno, di ricontattarmi magari tra qualche mese, così ci pensavo su.

Se verrà confermata la notizia di queste ore e il provvedimento (passatemi il termine) di cancellare Current Italia dal palinsesto di Sky, io personalmente ci ho già pensato, quindi invito i signori di Sky a non sprecare il loro denaro in telefonate, che tanto non è mia intenzione abbonarmi.

Questo non è solo il mio pensiero, ma quello di molte persone che hanno appreso la notizia proprio oggi: Current Tv sarà cancellato da sky a partire dal 31 Luglio prossimo, ma già in rete si stanno elevando cori di proteste da parte di utenti e abbonati, che seguono i programmi e le inchieste del canale considerato l’ unica fonte di informazione libera televisiva in Italia.

Al Gore, fondatore del network televisivo in Usa, ha incontrato alcuni blogger, e attualmente è stato intervistato da alcune testate giornalistiche online, spiegando quelli che sono i dettagli della vicenda e le eventuali motivazioni.

Sul sito di Current Italia è già presente a questa pagina la notizia ufficiale, insieme ad alcuni riferimenti per inviare il proprio dissenso direttamente a Sky, su quella che a tutti gli effetti è considerata una censura e probabilmente lo è. Lo stesso Al Gore sarà ospite stasera di Michele Santoro ad Annozero dove si parlerà di libertà d’ informazione, mentre su Facebook e, su Twitter in particolare, si prospetta un fine settimana caldissimo, dove in molti si tanno mobilitando per salvare la tv indipendente (e come potrebbe essere altrimenti?). Chi volesse seguire gli ultimi tweet e aggiornamenti, l’  #hashtag è #salviamocurrent

Che volete che vi dica? Se tutto cio’ sarà confermato, continuero’ a guardare le trasmissioni in streaming e saro’ anche pronto, nel caso, di pagare un abbonamento per usufruire di questo interessante e utilissimo servizio di informazione; peccato pero’ tutti quelli che non hanno possibilità di usufruirne online ma soprattutto per il piu’ basso bacino di utenza che raggiungerà Current Tv Italia, per ora!

 

 

[ad#ad-2]

Potrebbero interessarti questi altri articoli

É sempre gradito un tuo parere: lascia un commento.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi